Ti leggo una fiaba : la Festa del Papà

Domenica 17 Marzo presso Litteraturhuset si è tenuto il primo evento di “ti leggo una fiaba”, un nuovo progetto per “ItaT per i piccoli”.

Oggi 19 Marzo, in Italia, si festeggia la festa del papà e noi di ItaT abbiamo pensato di festeggiarlo tutti insieme leggendo alcuni libri che parlano del rapporto tra papà e figli.

I testi che sono stati proposti ci hanno raccontato in modo dolce e simpatico le mille sfaccettature del ruolo paterno. I libri proposti sono stati i seguenti:

“Lupo & Lupetto” – Nadine Brun-Cosme, Olivier Tallec. Øversettelse fra T. Gurrieri

“Lupo vive tutto solo sotto il suo alberello. Ma un giorno Lupetto arriva e si piazza da lui. Quell’imprudente non solo osa intrufolarsi per dormire, ma resta lì anche il giorno successivo, per la seduta quotidiana di ginnastica di Lupo. Il nostro Lupo però, per niente rancoroso, gli offre perfino qualche frutto per la colazione; e dopo pranzo parte per l’abituale passeggiatina, ma al suo ritorno – che stupore! – il nuovo amichetto non c’è più. Che strano sentimento quello che prova Lupo… in fondo in compagnia si stava meglio! E dove sarà finito il piccolo Lupetto?”

“Che forza Papà!” – Francesca Cavallaro, Isabella Paglia

“L’autrice e l’illustratrice di “Di mamma ce n’è una sola” ci portano questa volta ad esplorare il mondo dei papà… Chi sono? Quanti possono essere? Da che cosa si riconoscono? Alcuni bambini raccontando ognuno la propria esperienza, arrivano a riflettere sul fatto che la parola “papà” può riferirsi a situazioni diverse: è possibile avere un papà naturale, un papà “adottato”, un papà single e talvolta se ne possono avere due. Mario il Temerario e gli altri vivaci bambini di questo albo ci conducono ad affrontare il tema della paternità con dolcezza e sensibilità.”

“Quando sarò grande” – Astrid Desbordes, Pauline Martin

“Ettore guarda le rondini in cielo. Stanno volando all’altro capo del mondo, gli spiega il papà. Anch’io me ne andrò lontano, quando sarò grande? chiede Ettore. Anche più lontano, se lo vorrai, risponde il papà.”

Non non sono mancati momenti di svago e allegria cantando alcune canzoncine tutti insieme. Al termine dell’incontro ogni bimbo ha ricevuto un foglio dove poter disegnare il proprio super papà.

Un ringraziamento particolare va alla nostra Eleonora che riesce sempre a coinvolgere con la sua passione tutti i nostri bambini.

Vi aspettiamo al prossimo evento di “ti leggo una fiaba” che si terrà a Maggio in occasione della “festa della Mamma”.

Il Papà è come un supereroe, perchè c’è sempre quando ne hai bisogno, e non è mai troppo stanco per stringerti forte a se e darti il suo affetto…Unico, mitico, insostituibile Papà!” Un augurio a tutti i Papà!!!!!

[metaslider id=”1991″]